Adolfo DE CAROLIS - Telamone

Artista La evolución de Adolfo DE CAROLIS / Todas las obras en el Marketplace
Tipo de obra Obra original
Título Telamone
Año 1910
Categoría Pintura
Técnica Oleo/lienzo
Firmada inferior derecho
Medidas sin marco
29,92 x 23,23 in
76 x 59 cm
Medidas con marco
37,8 x 31,1 in
96 x 79 cm
Certificado de autenticidad No
Factura emitida por Alessio Ponti
Estado buen/bueno
Comentario(s)

Nel 1907 la Società “Francesco Francia” di Bologna bandisce il concorso per il progetto di compimento e di decorazione del salone dei Quattromila del Palazzo del Podestà, il più prestigioso edificio felsineo: il pittore, incisore, illustratore e xilografo Adolfo De Carolis, sottopone alla commissione il suo lavoro contrassegnato dal motto “Savena” – il nome del fiume che insieme con il Reno delimita il territorio della città di Bologna – curato nella parte architettonica da R. Brizzi: il progetto, capace di riassumere alla perfezione la “storia e i fasti della città di Bologna”, si aggiudica il primo premio e nel 1911 comincia a prendere forma e realizzazione. Il nudo virile, ripreso in torsione, presentato in questa sede, rappresenta un documento importante per ricostruire la gestazione della grande impresa decorativa intrapresa dal De Carolis: costituisce infatti uno studio per la figura di telamone, posto in alto a destra, in una delle vele dedicate ai grandi uomini bolognesi dell’antichità, ed in particolare, al peduccio nel quale si inserisce il console Marco Emilio Lepido, rappresentante del popolo emiliano, ritratto con un lungo mantello sulle spalle, inquadrato di tre quarti, in posizione eretta, con il braccio destro teso in avanti per tracciare la via Emilia.

Anuncio nro. 2257484
Estatus del vendedor Profesional

Ponerse en contacto con el vendedor: Alessio Ponti Galleria d'arte

Últimas consultas